resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview
resource preview

Download and customize this and 500+ other business templates

Start here ⬇️

Voila! You can now download this Presentation

Download

Explainer

Preview

Sinossi

Hai bisogno di riportare i tuoi sforzi di sostenibilità ai principali stakeholder? La maggior parte delle aziende rende pubblici i rapporti ESG, e le aziende quotate potrebbero presto essere obbligate per legge a fornirli dalla SEC. Scarica il nostro modello di presentazione Rapporto sulla Sostenibilità (Parte 2) per evidenziare facilmente gli obiettivi principali, le azioni e l'implementazione dei tuoi sforzi ESG.

stars icon Ask follow up

Il modello include slide su Emissioni di GHG Lungo la Catena del Valore, matrici per Materialità e Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, Disponibilità del Consumatore a Pagare, Struttura di Promozione della Strategia di Sostenibilità, un Piano di Azione Ambientale, Contributo Sociale, Punti Salienti dello Sviluppo, Struttura di Promozione, e cronologie su Educazione del Team e Minimizzazione dell'Impatto. Inoltre, copriamo come aziende petrolifere come Exxon, BP e Shell hanno affrontato i loro stessi sforzi di sostenibilità.

stars icon Ask follow up

Download and customize this and 500+ other business templates

Start here ⬇️

Voila! You can now download this Presentation

Download

Evidenze dello strumento

Emissioni di GHG lungo la catena del valore

L'elemento più importante di qualsiasi Rapporto di Sostenibilità è un resoconto approfondito delle emissioni di gas serra dell'organizzazione lungo la sua catena del valore. Questa visualizzazione separa la catena del valore in tre componenti chiave in alto, con l'ambito delle emissioni elencato sotto.

stars icon Ask follow up

L'Ambito 3 include tutte le emissioni indirette associate alle operazioni a monte e a valle. Questo è solitamente il contributo più grande, tipicamente il 90% delle emissioni di un'azienda.Scope 3 Upstream arriva per primo nella catena del valore e copre le emissioni create da attività di produzione come l'approvvigionamento di materiali o beni, i servizi acquistati, o i tragitti casa-lavoro dei dipendenti e i viaggi d'affari.

stars icon Ask follow up

Scope 1 copre le "emissioni dirette" dalle operazioni, come gli asset di proprietà come edifici, attrezzature o veicoli che bruciano carburante. Scope 2 copre le emissioni indirette create dall'energia acquistata per alimentare edifici e veicoli.

Le emissioni Scope 3 Downstream sono quelle che provengono dal trasporto di merci ai clienti, o dall'uso dei prodotti venduti e dai rifiuti che creano. Utilizza un calcolatore di emissioni GHG per suddividere ogni percentuale delle emissioni totali e inseriscile in questa visualizzazione da condividere con gli stakeholder esterni. (Diapositiva 9)

stars icon Ask follow up
resource image

Caso di studio Exxon Mobil

Anche le compagnie petrolifere stanno ora monitorando le loro emissioni di GHG. Ad esempio, la compagnia petrolifera Exxon Mobil ha recentemente preso l'impegno di ridurre le sue emissioni Scope 1 e Scope 2 attraverso l'elettrificazione delle operazioni con energia rinnovabile. Tuttavia, altre compagnie petrolifere come Shell, BP ed Equinor hanno tutti pianificato di ridurre le emissioni Scope 3 con investimenti in cattura del carbonio, rimboschimento, o la vendita di attività idrocarburiche per investire di più in fonti rinnovabili. Exxon è ora un obiettivo degli investitori attivisti e sarà probabilmente spinta più duramente ad accelerare i suoi sforzi di disinvestimento.

stars icon Ask follow up

Matrice di materialità

Questa visualizzazione della matrice di materialità può essere utilizzata per dare priorità ai temi ESG (Environmental, Social, Governance) a cui dedicare risorse. Visualizza la sostenibilità su due dimensioni: l'importanza di un'attività per gli stakeholder sull'asse verticale, e l'impatto su un'azienda sull'asse orizzontale.

stars icon Ask follow up

Una chiave a destra indica quali temi coprono la governance, le persone e la sicurezza, e i temi ambientali. I dirigenti dovrebbero concentrarsi sul quadrante in alto a destra perché ha la maggiore importanza per gli stakeholder e il maggiore impatto aziendale. Questo non significa che i temi nei quadranti inferiori non contano, ma il quadrante aiuta a triage i compiti da affrontare per primi. (Diapositiva 15)

stars icon Ask follow up
resource image

Obiettivi di sviluppo sostenibile

In questa diapositiva sugli obiettivi di sviluppo sostenibile, le icone in alto corrispondono ai primi 17 obiettivi adottati dall'ONU come parte del suo programma di sostenibilità 2030. Per valutare e dimostrare la vostra credibilità ESG, i dirigenti possono inserire i progressi della loro organizzazione.

stars icon Ask follow up

La colonna a sinistra presenta aree di sviluppo da innovare, mentre la chiave in alto a destra indica il livello di completamento dell'organizzazione verso ogni obiettivo. Il contributo totale in fondo fornisce un benchmark per il contributo complessivo dell'organizzazione verso ogni categoria.(Diapositiva 16)

stars icon Ask follow up
resource image

Disponibilità dei consumatori

Infine, questa bacheca di tendenze può visualizzare i dati per regioni da condividere con gli stakeholder. In ogni continente, un grafico a torta indica diversi anni per il confronto per mostrare la crescita della disponibilità dei consumatori a pagare di più per beni e servizi sostenibili.

Questo aiuta a dimostrare ai vostri stakeholder che le risorse e gli investimenti destinati alla sostenibilità sono supportati da dati e soddisfano la domanda del mercato, e se non investite, potreste perdere il vostro vantaggio competitivo. (Diapositiva 10)

resource image

Benefici

Oggi gli sforzi ESG sono non negoziabili, ma sono anche un vantaggio competitivo. Le azioni delle aziende con alti rating ESG sono aumentate del 23% nel 2021, il loro guadagno annuale più alto di sempre, e Bloomberg prevede che gli asset ESG globali potrebbero superare i 53 trilioni di dollari entro il 2025. Inoltre, mentre le tendenze di mercato stanno dettando questi cambiamenti ora, le regolamentazioni presto si adegueranno.

stars icon Ask follow up

Se vi mancano i migliori strumenti per riportare i vostri sforzi ESG, avete bisogno di questa presentazione. Per scaricare il modello di presentazione Rapporto sulla Sostenibilità (Parte 2) completo e personalizzarlo, diventate un membro You Exec Plus.Otterrete ulteriori slide sulla Struttura di Promozione della Strategia di Sostenibilità, un Piano di Azione Ambientale, Contributo Sociale, Punti Salienti dello Sviluppo, Struttura di Promozione e Cronologie sull'Educazione del Team e sulla Minimizzazione dell'Impatto per risparmiare tempo e ore di lavoro. Avrete anche accesso a ulteriori modelli di presentazione per Relazione Annuale (Parte 3), Quarterly Report (Part 2), KPI e Metriche di Performance, o visualizzazioni alternative del Rapporto di Sostenibilità, oltre a 500 ulteriori modelli di presentazione, riassunti di libri, E modelli di fogli di calcolo e molto altro.

stars icon Ask follow up

Download and customize this and 500+ other business templates

Start here ⬇️

Voila! You can now download this Presentation

Download